sottobicchieri all'uncinetto


    Eccovi alcuni centrini all'uncinetto di dimensione ridotta adatti ad essere utilizzati come sottobicchieri.

Generalmente non amo i centrini solo perché li vedo associati ai soprammobili che io chiamo 'prendipolvere', da questo termine si può facilmente dedurre che non ne capisco e apprezzo l'utilità, almeno per la gran parte di essi.


Però l'idea del sottobicchiere non mi dispiace, una volta utilizzato si ripone nel cassetto e vi rimane fino alla prossima occasione. 

E' anche un modo per divertirsi con la lavorazione ad uncinetto e sfruttare l'enorme quantità di schemi che si possono reperire, basta semplicemente prenderne la parte iniziale fino ad arrivare a 8-10 cm di diametro e interrompere la lavorazione; oppure prendere spunto da parti di uno schema per comporne uno nuovo della giusta misura per il sottobicchiere.

Come ho avuto modo di dire molte volte il mio modo di lavorare ad uncinetto è piuttosto serrato, non ho bisogno quindi di inamidare per dare la rigidità al pizzo, che conserva così un po' di morbidezza e al tempo stesso rimane sostenuto.


Questi delle foto sono stati realizzati proprio prendendo la parte iniziale dello schema di alcuni centrini molto più grandi.

Etichette: , ,