Collana di perle all'uncinetto




  




Ci vogliono circa 10 ore di lavoro solo per rivestire le perle all'uncinetto, e solo perché in questo caso è stato usato filo di lana abbastanza grosso, con il filo sottile il tempo aumenta di molto. Sono 100 palline da 15 mm e una ventina di altre misure 18, 21, 23, la lunghezza totale è di quasi 2 metri.
Per rivestire le perle si procede con semplici aumenti e diminuzioni, il numero delle maglie varia in base alla grandezza della pallina e a quella del filato, varia anche a seconda del modo di lavorare e dall'uncinetto utilizzato.


Come dicevo ho utilizzato un filato grosso, di lana, che normalmente andrebbe lavorato con i ferri o comunque con uncinetto n° 3-3,5 ma io ho usato un 2 per avere un lavoro più fitto e maggior controllo sul numero delle maglie perché il filo di lana è più 'elastico' rispetto al cotone; questo modo di lavorare allunga il tempo di realizzazione e non lo consiglio, è una mia abitudine che sicuramente dovrò cercare di cambiare.

Un'altra differenza fra il filato grosso e quello sottile (il perlato da uncinetto et. 5 o 8) è l'effetto finale del lavoro, più 'sportivo' o casual il primo, più elegante il secondo. Sicuramente fra qualche tempo vi proporrò un altro lavoro con perle all'uncinetto realizzate con il filato perlé.


Le diverse foto sono per vedere le varie possibilità di indossarla: 2, 3, 4 giri; io la preferisco a 4 giri, essendo di lana fa un po' l'effetto scaldacollo.

Etichette: , , , , , ,