borsa portalavoro

E' molto leggera, e facile da realizzare, i materiali base sono pannolenci e filato di lana; le tecniche da conoscere per realizzarla sono il filet ad uncinetto e il punto festone per le cuciture.

Cosa serve: pannolenci di colore bordeau, filo di lana grigio chiaro, foglio di ovattina sottile per imbottire(polyfill), foglio di moosgummi (gomma crepla) per rinforzare il fondo, filo grigio et. 8, uncinetto numero 4 e ago.

Per l'esecuzione della parte a filet avviare 73 catenelle (24 quadratini), per il primo quadratino si lavorano 5 catenelle (3 sostituiscono la maglia alta e 2 per il quadrato), per la prima maglia alta si punta l'uncinetto sulla terz'ultima catenella della base.

Il lavoro prosegue alternando 2 cat. e una MA che va lavorata lasciando sempre due cat. libere alla base; per le righe successive si punta sempre sulla MA sottostante, per i quadratini pieni si lavorano 2 MA all'interno del quadratino.

La lunghezza totale è costituita da 72 righe suddivise in: 6 completamente vuote, 16 con il disegno del fiocco anteriore, 16 vuote, 16 fiocco posteriore, altre 18 vuote.
Per la realizzazione dello schema del fiocco davanti si inizia dalla parte superiore, per il fiocco dietro si segue lo schema dal basso verso l'alto.

A fine lavoro le misure dovrebbero essere di circa 35x74 cm.
 
 
Le misure dei tagli di pannolenci sono:
 
2 da 36x27 cm, davanti e dietro;
 
2 da 36 x11 cm, base;
 
1 da 36x12 cm, patta di chiusura (oppure aggiungere questi 12 cm alla misura del pezzo dietro);
 
2 trapezi con base inferiore 10 cm, lati 29 cm, base superiore 6,5 cm, laterali;
 
2 da 60x6,5 cm, tracolla.

I due pezzi della base vanno cuciti sovrapponendoli e inserendo all'interno il foglio di gomma (circa 34,5x9,5 cm) che serve da rinforzo; poi tutti i pezzi vanno assemblati insieme con il punto festone.

I due pezzi della tracolla vanno ugualmente sovrapposti e cuciti insieme inserendo all'interno l'ovattina per imbottiture. Per cucire la tracolla iniziare dai trapunti trasversali, si inizia dal centro e si prosegue verso l'esterno, un trapunto ogni 10 cm; segnate le linee da seguire per le cuciture ogni 10 cm per la parte superiore, ogni 9,5 circa per quella inferiore, questo evita il formarsi di arricciature di tessuto per la differenza di lunghezza (tra la curva interna e quella esterna) dovute all'imbottitura; poi punto festone per chiudere i lati fino a 2-3 cm dalla fine, completare cucendo gli ultimi cm ai laterali della borsa.

Per applicare il lavoro a filet al pannolenci appuntarlo con degli spilli e cucire con punto festone o con punto semplice.

Per chiudere io ho utilizzato semplicemente 4 fili di catenella ma i modi per chiudere possono essere tanti altri.




Etichette: , , , , , , ,