tutorial uovo di pannolenci

NOVITA!! ora nel negozio trovi il pannolenci già fustellato per creare le tue uova 3D

vai qui per acquistare


   Per realizzare un uovo di pannolenci abbiamo bisogno di: disegno con sviluppo approssimativo della superficie dell'uovo; un foglio di pannolenci di 22x14 cm circa; ovattina sintetica per imbottiture, circa 10gr; ago e filo.
Per la decorazione ognuno può utilizzare ciò che preferisce: strass o borchiette hotfix, colori, ritagli di stoffa, nastrini di raso, fili di diverso genere, bottoni, spille....
Cliccando col tasto destro del mouse, sopra l'immagina a fianco, scegliete salva immagine con nome per salvarla sul vostro computer; quindi stampatela su un foglio A4 e ritagliate il disegno seguendo le linee.
Con questo disegno l'uovo sarà alto circa 8 cm, se lo desiderate più grande o più piccolo scalate il disegno prima di stamparlo.






Dopo aver ritagliato la sagoma dal cartoncino, poggiarla sul pannolenci e, con un gessetto, disegnare il contorno; quindi ritagliare il pannoleci lasciando un margine di 4-5mm rispetto al margine interno del gessetto. Piegare, uno sull'altro, i primi due elementi e iniziare a cucire seguendo sempre il margine interno della linea, come vedete in foto.

Arrivati all'apice, piegare il terzo elemento sul secondo e cucirli insieme seguendo ancora il margine interno della linea; non è una cucitura continua, ogni due lati il filo va fermato e si riparte dal lato successivo. L'ultimo lato, quello tutto aperto, va cucito solo fino a un terzo, o meno, della lunghezza. Si ripetono le cuciture anche sui lati inferiori. Arrivati all'ultimo lato cucire anche qui fino ad un terzo della lunghezza poi fermare il filo senza tagliarlo. Più le cuciture sono precise e seguono i margini interni delle linee segnate con il gesso, più sarà preciso il risultato finale. Attenzione, mentre cuciamo le line in gesso si attenuano o cancellano.





Finite le cuciture rivoltare il panno facendolo passare per il lato rimasto aperto; anche il filo va fatto passare sul lato esterno; inserire l'imbottitura e distribuirla uniformemente all'interno, rigirare i margini verso l'interno seguendo le linee del gesso anche se, a questo punto, non le vedete più perché sono rimaste all'interno. Cucire il lato aperto dall'esterno, con un punto incrociato, fermare il filo farlo passare per qualche millimetro all'interno del panno e tagliare.






Etichette: , , , , , ,