uovo di pannolenci

L'uovo simbolo della vita e della perfezione della natura. La tradizione di regalare uova decorate nel periodo della pasqua, o più generalmente all'inizio della primavera, ha assunto molte forme; dall'uovo di gallina dipinto, all'uovo di cioccolato, alle più ricche ed esclusive uova di Fabergé, veri e propri pezzi di alta gioielleria. Non è detto però che non si possano realizzare delle belle uova decorate, utilizzando materiali 'poveri' ma arricchendoli con la fantasia.

Il mio primo uovo è stato un tentativo poco riuscito. Ho utilizzato il pannolenci.
Lo sviluppo del disegno, per tagliare e cucire in modo più preciso possibile, deve subire delle modifiche per essere adattato ad un materiale morbido e che si deforma. La quantità di imbottitura va calcolata meglio e devo aggiungere una base per posizionarlo. La decorazione è ispirata proprio da un uovo di fabergé, ho utilizzato borchiette sfaccettate termoadesive colore oro, ma si può arricchire e utilizzare più materiali. Sulla stoffa le possibilità decorative sono molte: ricamo, colori, nastri, bottoni, spille, patchwork ecc... Io mi sono fermata qui, ripromettendomi di farne altri finché la forma non sarà perfetta, o quasi.

Etichette: , , , , , , ,